Pratiche Auto

Lo studio del Notaio Delfini esegue anche le pratiche auto consistenti in deleghe a condurre veicoli in Italia o all’estero, procure, dichiarazioni di proprietà, vendita o acquisto veicoli. Si effettuano giornalmente in base agli orari di presenza del Notaio. Per appuntamenti telefonare allo studio al numero indicato nei Contatti

Settore Aziende e Società

Il settore comprende tutti gli atti, le pratiche e la consulenza giuridica che riguardano le associazioni, le fondazioni, le società e le aziende e più in generale gli atti delle imprese.

A titolo esemplificativo:

  • costituzione e modifiche di società, consorzi, cooperative, associazioni, fondazioni
  • cessione di quote ed azioni
  • cessioni ed affitti di aziende
  • scioglimenti
  • scissioni e fusioni

Lo Studio offre un servizio di consulenza completo in tutte le fasi di vita dell’impresa. 
Lo studio cura altresì la tenuta ordinaria dei libri sociali (Libro verbali consiglio, Libro Verbali Assemblee e Libro soci) che devono essere bollati per legge dal Notaio prima di essere utilizzati, e presta assistenza in occasione di sedute consiliari ed assembleari (ordinarie e straordinarie). Gli imprenditori e le società vengono seguiti dallo Studio sia in operazioni straordinarie, che richiedono l’assistenza del notaio (operazioni sul capitale, fusioni, scissioni, trasferimenti di azioni e di quote, trasferimenti di azienda), che in operazioni ordinarie con un’offerta combinata di assistenza legale e notarile che evita duplicazioni di costi e di tempi necessari per le consulenze esterne. 
Lo staff dello studio espleta tutte le comunicazioni presso i competenti uffici del Registro delle Imprese, dell’Agenzia delle Entrate, dell’Ufficio del Registro e delle Agenzie del Terriotorio di tutta Italia.

Elenco documenti per atto costitutivo
Elenco documenti per cessione azienda
Elenco documenti per cessione di quote

Settore famiglia e successioni

Il settore comprende tutti gli atti, le pratiche e la consulenza giuridica che riguardano le convenzioni matrimoniali, la sistemazione ereditaria dei patrimoni e le pratiche successorie. A titolo esemplificativo:

  • separazioni dei beni tra coniugi
  • costituzioni di fondi patrimoniali
  • scelta del regime tra coniugi stranieri
  • testamenti
  • accettazioni di eredità
  • rinunce all’eredità

Il Notaio Delfini cura personalmente questa attività e può fornire agli interessati tutte le delucidazioni in materia in modo da assicurare loro che la successione segua la effettiva volontà dell’interessato. 
Il Notaio fornisce informazioni sui profili patrimoniali e fiscali relativamente alla successione legittima (in assenza di testamento) alla successione testamentaria nonché ai limiti imposti dal rispetto delle quote di legittima. Il notaio ha, poi, specifica competenza per consigliare il miglior modo per redigere un testamento, ovvero quali atti compiere, in vita, per conseguire determinati risultati a seguito della successione. Il notaio può informare sulle prime operazioni da effettuare quando avviene un decesso e, quanto ai profili patrimoniali, potrà portare a conoscenza delle regole sulla devoluzione della successione (le regole, in altri termini, in base alle quali sono individuati gli eredi), con particolare riferimento alla successione legittima (regolata solo dalla legge), e/o alla successione testamentaria (regolata dalla volontà di chi ha lasciato un testamento); si potrà verificare - nel caso concreto - se vi siano dei soggetti (detti legittimari) ai quali la legge riserva in ogni caso una parte dell’eredità, anche in contrasto con la volontà espressa nel testamento. 

I soggetti coinvolti nella successione dovranno, poi, decidere se procedere all’accettazione o alla rinuncia all’eredità, ovvero avere informazioni sulla disciplina applicabile in caso di legato: l’attribuzione, in altre parole, di un bene determinato. 

Non bisogna dimenticare i profili fiscali della successione ereditaria: anche sotto quest’aspetto, il notaio può fornire la consulenza necessaria per affrontare questo tipo di problema.

Elenco documenti per dichiarazione di successione
Elenco documenti per verbale di pubblicazione di testamento
Elenco documenti per separazione dei beni
Elenco documenti per fondo patrimoniale

Settore bancario e finanziario

Il settore comprende tutti gli atti legati a finanziamenti garantiti da ipoteca su beni immobili: mutui fondiari e non fondiari, aperture di credito in conto corrente, erogazioni, cancellazione di ipoteche, surroghe e quietanze. Lo studio notarile prende direttamente contatti con le Banche per la stipula dei suddetti atti e offre consulenza gratuita per qualsiasi chiarimento o delucidazione di cui il cliente dovesse aver bisogno.

IL MUTUO

I contratti di mutuo sono predisposti dalle banche. Vi è il cosidetto "contratto di mutuo unilaterale", diffuso nella recente prassi, la cui diversità risiede unicamente nel fatto che a recarsi dal notaio (come è indispensabile al fine della concessione della garanzia ipotecaria) è solo il mutuatario e non il funzionario di Banca. Non sempre alla stipulazione del mutuo segue immediatamente la materiale disponibilità del denaro: a volte le banche trattengono la somma fino alla data dell’avvenuta iscrizione ipotecaria oppure ad avvenuto "consolidamento" e quindi 11 giorni dopo l’avvenuta iscrizione ipotecaria. Il punto è di notevole importanza in quanto, spesso, il mutuatario ha necessità di disporre del denaro subito, per pagare al venditore la casa che contestualmente concede in garanzia alla banca. In questi casi vanno avvisati subito il venditore e il Notaio e, insieme a quest’ultimo si deciderà la soluzione migliore per la transazione.

CANCELLAZIONI D’IPOTECA

In caso di cancellazione di un’ipoteca volontaria iscritta a garanzia di un mutuo concesso da una banca, da una finanziaria o da ente previdenziale a favore di qualunque soggetto sia esso o no persona fisica e in caso di mutuo non frazionato: Queste le novità:

  • una volta completato il pagamento del mutuo, il debitore riceverà la quietanza di avvenuto pagamento, con la data di estinzione del mutuo, da parte del creditore (banca, istituto finanziario, ente previdenziale);
  • il creditore ne trasmetterà una copia all'Agenzia del Territorio (conservatoria dei registri immobiliari) secondo modalità fissate da un provvedimento che l'Agenzia emanerà entro 60 giorni dalla data di entrata in vigore della legge di conversione (2 giugno 2007);
  • la conservatoria procederà d'ufficio a cancellare definitivamente l'ipoteca decorsi 30 giorni dal momento in cui ha ricevuto la quietanza da parte dell'istituto finanziario (a patto che non sopraggiunga entro 30 giorni la dichiarazione da parte della banca, della finanziaria o dell'ente di previdenza della cosiddetta "permanenza del credito").

Non occorre quindi, nei casi sopra citati, l’intervento del notaio per la stipula dell’atto di cancellazione ipotecaria.

Settore immobiliare

Il settore immobiliare comprende tutti gli atti, le pratiche e la consulenza giuridica che hanno ad oggetto "beni immobili" e cioe' fabbricati (abitazioni, negozi, capannoni), terreni agricoli ed edificabili e quindi a titolo esemplificativo comprende i seguenti atti:

  • compravendite
  • donazioni
  • permute
  • leasing
  • divisioni
  • transazioni
  • costituzioni di usufrutto e di servitù

COMPRAVENDITA:

La compravendita è il contratto che ha per oggetto il trasferimento della proprietà di una cosa o il trasferimento di un altro diritto verso il corrispettivo di un prezzo; più genericamente si può dire che la compravendita immobiliare è l’accordo formale con il quale una parte, detta venditrice, trasferisce ad un’altra, detta acquirente, la proprietà di un determinato immobile a fronte del pagamento del prezzo pattuito. Tra i vari accertamenti da eseguire prima della stipula dell’atto di compravendita vi sono quelli relativi alla regolarità dell'immobile e più precisamente: In caso di vendita di immobile ad uso residenziale o commerciale quale ad esempio un’abitazione, un garage, un capannone etc.. è necessario verificare la sua regolarità dal punto di vista edilizio e urbanistico e cioè l’esistenza di licenze rilasciate dal Comune ove è situato l’immobile oppure di Denunce di Inizio Attività presentate al medesimo Comune per la costruzione dell’immobile stesso o di concessioni per eventuali lavori successivamente eseguiti. In caso di lavori eseguiti senza licenza o concessione comunale occorre verificare il rilascio del "condono edilizio" oppure della concessione o della licenza edilizia in sanatoria. I detti documenti consistenti nelle autorizzazioni comunali devono essere portate in copia al notaio a cura della parte alienante. In caso di vendita di terreni è necessario che la parte alienante richieda al Comune ove gli stessi sono situati il Certificato di Destinazione Urbanistica e che lo porti in originale al notaio per la stipula dell’atto. Sul detto certificato viene indicata la "natura" dei terreni (se siano cioè agricoli, edificabili oppure se sugli stessi vi siano dei vincoli paesaggistici, archeologici o di altro tipo). Per ogni tipo di immobile è necessario controllare la sua regolarità catastale. Per i fabbricati è fondamentale accertarsi che la destinazione d’uso dello stesso sia conforme a quella progettuale e a quella catastale.

Il nostro studio offre una assistenza personalizzata gratuita con appuntamenti in studio anche per la stesura del preventivo. Ciascun cliente sarà seguito da un professionista dedicato all’interno dello studio al quale potrà rivolgersi costantemente per qualsiasi tipo di informazione o chiarimento. Lo studio del Notaio Delfini assiste sia privati che imprese costruttrici in tutti gli aspetti delle pratiche immobiliari: dalla sottoscrizione del preliminare e all’effettuazione delle visure ipotecarie e catastali fino alla stipula del rogito notarile di compravendita e al relativo eventuale mutuo ipotecario. Il Notaio, in qualità di soggetto tenuto in solido per legge a corrispondere le imposte allo Stato, cura personalmente tutti gli aspetti tributari di ciascuna pratica e registra gli atti presso l’Agenzia delle Entrate – Ufficio di Bergamo 1. Grazie alla possibilità di effettuare visure telematiche su tutto il territorio nazionale lo studio può effettuare operazioni immobiliari relativa ad immobili siti in tutta Italia.

DONAZIONE

La donazione è il solo strumento giuridico di trasmissione a titolo gratuito di beni da parte di un soggetto vivente a favore di altro soggetto vivente. Va precisato che l'atto di donazione se intercorre tra coniugi o parenti in linea retta o fratelli e sorelle non è soggetto all'imposta di registro, salvo se il valore della transazione fosse eccedente l’importo della franchigia attualmente in vigore. Occorrerà comunque, pagare le imposte ipotecarie e catastali. Vi sono alcuni rischi e problemi legati alla donazione. Il nostro studio è disponibile a offrire qualsiasi tipo di consulenza giuridica gratuita relativa a questa transazione e a preparare i relativi preventivi.

Elenco documenti per atto di compravendita
Elenco documenti per atto di donazione
Elenco documenti per procura a vendere o acquistare immobili
Elendo documenti per atto di mutuo